Stress per il troppo lavoro?

“Scopri il Segreto che ha già permesso a una élite di professionisti di raggiungere i propri Obiettivi LAVORANDO LA META’ e PRODUCENDO IL DOPPIO dei risultati.”

Finalmente disponibile anche per TE:

>> TIME & STRESS MAPPING <<

Il primo corso che ti insegna come usare CORRETTAMENTE le Mappe Mentali nel tuo lavoro, per eliminare da subito lo STRESS e riprendere il controllo della tua vita con il minor investimento possibile!

Foto di Eugenio Olmetto Ciao, sono Eugenio Olmetto e probabilmente mi conosci perché ho portato in Italia l'utilizzo delle Mappe Mentali in ambito manageriale. Ho 44 anni e un bimbo di (quasi) 8 che adoro e al quale riesco a dedicare gran parte del mio tempo. Mi sento fortunato e privilegiato per questo, ma le cose non sono andate sempre così! Una dozzina di anni fa infatti, mi sono ritrovato a lavorare così tanto e così male da sentirmi sempre più stanco e arrabbiato. Non solo trascuravo me stesso, ma il pochissimo tempo che passavo con i miei cari non riuscivo a godermelo, perché mi ritrovavo a pensare al documento che dovevo ancora consegnare o a tutto quello che avrei dovuto fare il giorno dopo. Ero caduto vittima di una trappola, avevo commesso un errore che mi sarebbe costato molto caro...

Non voglio farti perdere tempo. Per cui, prima di continuare a leggere questa pagina ti chiedo di farti qualche domanda:

  • Avresti bisogno di una giornata di 48 ore perché hai troppe cose da fare?
  • Ti piacerebbe raggiungere i tuoi obiettivi impiegando meno tempo e senza stress?
  • Sei perennemente di corsa e ormai da troppo tempo convivi con il tiranno dell'Urgenza?
  • Ti senti stanco della situazione che stai vivendo?
  • Vorresti smettere di sacrificare le persone che ami per colpa del tuo lavoro?
  • Ti piacerebbe avere più tempo a disposizione da dedicare a te stesso e alla tua famiglia?

Se alle domande sopra hai risposto tutti NO, allora qui sotto non c'è niente di interessante per te

Se invece ci sono dei SI, continua a leggere e scoprirai un modo diverso di lavorare che rivoluzionerà in meglio e per sempre la qualità della tua vita.

 

L'errore fatale che può costarti la carriera...
...e rovinarti la vita!

"Lo stress è l'epidemia mondiale del 21° secolo"
Fonte: Organizzazione Mondiale della Salute

Viviamo in una società talmente frenetica da far sembrare normale il fatto di lavorare 60 o 70 ore a settimana ed essere perennemente sotto pressione.

Tra scadenze sempre più stringenti e risorse che scarseggiano sempre di più; molti si ritrovano a lavorare 10/14 ore al giorno senza riuscire comunque a rimanere al passo con tutto quello che hanno da fare.

Per non parlare del bombardamento di informazioni e interruzioni a cui siamo sottoposti quotidianamente, si stima che un manager di oggi debba gestire in una settimana le informazioni che un manager degli anni '50 acquisiva in una vita intera.

Quando mi sono trovato in quel periodo di difficoltà di cui ti parlavo all'inizio, ho commesso un grave errore che avrebbe potuto essere la mia rovina.

Avevo confuso il lavorare duro con il lavorare dalla mattina alla sera!

Si può infatti lavorare duro ed essere molto produttivi anche senza mettere la brandina in ufficio!

Lavorando 12 o 14 ore al giorno avevo innescato un CIRCOLO VIZIOSO decisamente pericoloso e interromperlo non è stata affatto una passeggiata!

Provo a riassumerti brevemente quello che è successo:

  • Più aumentavano le responsabilità del mio ruolo, e più ore io lavoravo.
  • Più ore lavoravo e più mi stancavo, sia fisicamente che mentalmente.
  • Più mi stancavo e più aumentava il mio livello di stress negativo.
  • Dopo un po' di tempo, la mia produttività era calata drasticamente (quando sei stressato da troppo tempo e sei stanco, è impossibile per chiunque rendere al proprio meglio).
  • Meno ero produttivo e più rimanevo indietro con le attività da svolgere.
  • Più cose rimanevano arretrate e più a lungo mi toccava fermarmi in ufficio a lavorare, per cercare di recuperare l'arretrato e rimanere al passo!

E così via, in un vortice senza fine che mi stava rovinando la vita!

Naturalmente ho semplificato un processo estremamente complesso, ma se anche tu ti riconosci in questo Circolo Vizioso, allora continua a leggere perché c'è qualcosa di interessante per te.

 

Il Circolo Vizioso causato dallo Stress Il Circolo Vizioso causato dallo Stress

 

Tu dai il massimo ma non basta mai...

NON riesci comunque a portare a termine tutti i tuoi impegni!

Non c'è niente di più frustrante di lavorare come un mulo e far fatica a prendere sonno per il pensiero di tutte le cose che NON sei riuscito a finire!

Quel peso sul petto, quella sensazione di vivere perennemente rincorrendo tutto quello che c'è da fare...

Come premio per questa fatica, i mugugni della famiglia per cui non ci sei abbastanza e la paura di non riuscire a realizzare i tuoi sogni.

Se conosci la situazione sai che non esiste niente di più frustrante!

Tutti noi ci nutriamo di feedback e di risultati positivi.

Sono quelli che ci motivano ad agire e a dare il massimo.

Se i tuoi sforzi non sono ripagati, TUTTO IL MECCANISMO SALTA!

  • Capita anche a te di sentirti in ansia per un progetto che non procede come desideri?
  • Di aver perso la fiducia nei tuoi collaboratori e magari anche nelle tue capacità?
  • Sei arrabbiato per come stanno andando le cose?
  • La sera fatichi ad addormentarti o ti svegli nel cuore della notte per l'ansia?
  • Ti sei rassegnato all'idea che le cose non possono cambiare?

Questi sono tutti segnali di Stress negativo, è il tuo IO più profondo che ti comunica:

"oh bello, guarda che così non va bene per niente, dacci subito un taglio perché sennò finisce male"!!!

Sono stati d'animo molto pericolosi. E più il tempo passa, e più per te diventerà difficile disinnescarli.

Rabbia, ansia, sfiducia, sono tutte emozioni che si autoalimentano.

Man mano che si vivono diventano sempre più grandi e purtroppo hanno anche il grosso difetto di essere contagiose. Prova a pensare a quando passi un po' di tempo con una persona con i nervi a fior di pelle...dopo pochi minuti sei incazzato pure tu e non sai neanche per quale motivo!

Se non stai bene finisci per comunicare il tuo malessere anche alle persone che ti circondano e che ti stanno vicino.

È veramente questa la versione di te che si meritano?

Era così che immaginavi la tua vita da giovane? Passare 14 ore al giorno in ufficio e tornare a casa la sera troppo stanco per goderti la tua famiglia?

Pensi che in punto di morte rimpiangerai di non aver lavorato abbastanza?

Oppure rimpiangerai di non esserci stato mentre i tuoi figli crescevano?

Di non esserti goduto abbastanza le persone che ami?

Di non aver vissuto la vita che desideravi?

"Non avrei voluto lavorare così tanto"

il rimpianto più frequente raccolto da pazienti in punto di morte!

ORA CHIARIAMO UN CONCETTO!

Lavorare con impegno per portare a casa dei risultati è sacrosanto!

Se vuoi fare qualcosa di importante devi metterci impegno, su questo non ci piove.

Più il tuo sogno è grande e più dovrai darci dentro.

Ma c'è una differenza tra il LAVORARE IN MODO INTELLIGENTE, magari anche tante ore per carità, ma portando a termine i compiti che ti sei prefissato, e il fermarsi in ufficio finché non ci schiatti, perennemente in ritardo, sempre di corsa e con quella sensazione di non aver fatto abbastanza.

Se oltrepassi costantemente il limite di ore di lavoro che il tuo fisico può reggere in una giornata, la tua vita va inevitabilmente a rotoli.

Il fisico ne risente! Lo stress abbassa le tue difese immunitario e presto o tardi ti presenta un conto salatissimo da pagare, sotto forma di qualche malanno, è il suo modo di darti la sveglia.

Il morale ne risente! Se passi la tua vita lavorando, sempre di corsa e in urgenza, difficile che tu possa essere realmente felice e realizzato.

La famiglia ne risente! Le persone che ami hanno bisogno della tua presenza. Lo so che plachi la coscienza dicendo che "lo fai per loro etc." etc...ma se ti fermi a riflettere in modo onesto ti rendi conto che è una cazzata che ti racconti per non sentirti in colpa.

Lo fai per te, perché sei ambizioso e vuoi avere successo nella vita!

Il che è legittimo e, personalmente penso che sia una cosa buona e giusta.

Il problema non è avere ambizioni di successo o voler emergere nel proprio lavoro, ma sacrificare tutto e tutti quando potresti comunque avere il successo che desideri SENZA PERDERE LE PERSONE CHE AMI che, te lo ribadisco, hanno soprattutto bisogno della tua presenza (e che quando sei con loro tu sia REALMENTE PRESENTE e non che stai pensando ai casini da risolvere sul lavoro).

Quindi, esiste una soluzione per questa equazione apparentemente irrisolvibile?

Come si concilia l'ambizione e la voglia di emergere con il non sacrificare la famiglia?

La soluzione è semplice e difficile allo stesso tempo!

E' SEMPLICE, perché ti sarà sufficiente implementare il Metodo Olmetto, un sistema di lavoro che ti consentirà di svolgere i tuoi compiti in molto meno tempo e senza stress.

E' DIFFICILE, perché dovrai mettere in discussione quello che hai fatto finora e che probabilmente ti ha comunque dato dei buoni risultati nel passato.

Qui però c'è subito un'altra premessa da fare, magari hai già frequentato dei corsi di Gestione del Tempo senza ottenere i risultati ce desideravi, se è così tranquillo che non è colpa tua e ci sono passato anche io!

Perché i vecchi corsi sulla Gestione del Tempo NON funzionano?

Quando mi sono reso conto di avere un problema e mi sono deciso a risolverlo, ho iniziato a frequentare corsi di gestione del tempo e a studiare tutto quelle che c'era sull'argomento.

Mi hanno parlato di legge 20/80, delle strategie infallibili per non procrastinare, di come delegare efficacemente, di definizione degli obiettivi etc. etc....tutte cose veramente interessanti, purtroppo però anche utili come un paio di doposci nel deserto del Sahara!

Per carità, non dico che i concetti siano tutti sbagliati, alcuni si ma non è questo il problema!

Il problema è che mancano troppi pezzi perché possano funzionare davvero:

  • Manca un lavoro approfondito su di te e su come funziona il tuo cervello.
  • Mancano istruzioni fondamentali sulle competenze base di Project Management, senza le quali non sarai mai in grado di effettuare una pianificazione e un monitoraggio efficace.
  • Mancano le istruzioni fondamentali per inserire questo agglomerato disordinato di tecniche, in un sistema di lavoro funzionante e che ti conduca allo stile di vita che desideri.
  • Manca il presupposto che siamo essere umani, non robot, non basta dire: "clicca qui e succede questo". Sarebbe bello. O forse no. Ma in ogni caso siamo un po' più complicati di così.

Pensare di risolvere il problema dello stress da troppo lavoro, con le tecniche tradizionali di gestione del tempo, è come voler costruire una casa partendo dal tetto!

Un modo diverso di lavorare che rivoluzionerà in meglio e per SEMPRE la tua vita (e quella delle persone a cui vuoi bene)

Quando ho finalmente preso in mano la mia vita, mi sono ripromesso che mai e poi mai mi sarei più trovato in una situazione del genere.

Ho cercato a lungo un sistema di gestione del tempo che mi desse la possibilità di svolgere con gioia il mio lavoro, raggiungere i risultati che desideravo MA SENZA SACRIFICARE le persone che amo...non avendolo trovato già pronto me lo sono dovuto creare da solo!!!

Anche tu vuoi risolvere il problema della gestione del tempo e dello stress che ne consegue?

Non è così difficile come sembra, hai solo bisogno di:

1) Imparare a sfruttare al massimo il potenziale pressoché illimitato del tuo cervello.

2) Conoscere ed imparare a compiere quelle poche azioni precise che ti permetteranno di rimetterti al centro della tua vita.

3) Avere tutte le competenze di Project Management necessarie per pianificare e gestire in maniera efficace le tue attività.

 

"Eugenio bellissimo, ma imparerò tutte
queste cose in soli due o tre giorni?"

Sarebbe fantastico non trovi?

Purtroppo però non funziona così!

Hai mai partecipato ad un corso che ti è piaciuto moltissimo ma che poi non sei riuscito a mettere in pratica nella tua vita quotidiana?

A me è successo e ho deciso che ai miei studenti non sarebbe capitato.

La conoscenza della teoria è una condizione necessaria ma NON sufficiente!

Per ottenere dei risultati significativi hai bisogno di FARE con la supervisione di uno specialista e di ricevere costantemente un feedback su quello che stai facendo.

Avrai anche bisogno di chiarimenti sui tuoi dubbi e di ricevere dei suggerimenti su come risolvere le normali difficoltà che compaiono ogni volta che si inizia a fare qualcosa di nuovo.

Per questo ho implementato una procedura che ti accompagnerà passo per passo nell'implementazione del Metodo Olmetto.

Nel momento in cui ti iscrivi inizi subito a studiare il materiale preparatorio, avrai un'Area Riservata nella quale fare le tue domande, parteciperai ai webinar di approfondimento e, last but not least, potrai già partecipare ai Campi Pratica, delle giornate in aula in cui lavoriamo insieme su delle problematiche specifiche (vedi più avanti i Bonus a te RISERVATI).

Zero fumo e solo arrosto...
...Un Sistema di Insegnamento collaudato!

Pretendo che i miei studenti ottengano dei risultati!

==> Per ottenere dei risultati è necessario compiere delle azioni e modificare alcuni comportamenti.

==> Per compiere delle azioni e modificare alcuni comportamenti c’è bisogno di un po’ di tempo. NON tantissimo certo. Se sei in gamba dopo un paio di settimane avrai già ottenuto risultati oltre ogni tua più rosea aspettativa, ma non è una cosa che si può fare dall’oggi al domani (e non è una cosa che puoi fare completamente da solo).

Ora, magari ti hanno detto che a furia di immaginare un cambiamento, questo si avvera da solo come per magia, senza bisogno di particolari azioni da parte tua ...

Beh, lascia che sia sincero con te ... le cose sono un po’ più complicate di così, purtroppo!

Visualizzare il cambiamento è sicuramente molto utile.

Ma poi devi essere TU a far si che questo cambiamento effettivamente si verifichi.

E questo lo puoi fare solo attraverso L’AZIONE.

Altre strade non ce ne sono!

Ricordati che - chiunque ti dica il contrario - sta semplicemente facendo leva sulla tua pigrizia.

Sul tuo desiderio inconscio che confida nell'esistenza di una formula magica in grado di risolvere tutto senza il minimo sforzo da parte tua.

Tutto quel genere di spazzatura purtroppo si vende molto bene.

Ma essendo appunto spazzatura, NON FUNZIONA minimamente.

Lasciando oltretutto in omaggio, alla persona che si è fatta fregare, un senso di vuoto e di delusione. E tutto questo non fa altro che allontanarla ulteriormente dai risultati sperati.

Per cui ripeti con me:

Non esiste l’equivalente dei 4 salti in padella per quanto riguarda la formazione.

I risultati si ottengono nel tempo attraverso un lavoro strutturato e consapevole.

Caliamo questa situazione nella realtà con un esempio pratico:

Se sono dieci anni che esci alle 8 di sera ... non è che fai un po’ di auto-condizionamento, ti spiegano un po’ di teoria sulla gestione del tempo e - ABRACADABRA, come per magia - inizi ad uscire alle 17,30 ...

Se così fosse non esisterebbero più alcolizzati, drogati etc...

Metti la persona un paio di giorni in aula. Gli spieghi cosa succede nel suo cervello e al suo fisico quando beve e si droga. Gli fai vividamente immaginare che supera la crisi. Si vede nel momento in cui è sobrio con la sua famiglia felice e contento et voilà. Problema risolto!

Fantastico vero?

Si fantastico ... nel senso che appartiene al mondo della fantasia, perché non è così che funziona!

Lo so lo so che tu non hai problemi con l’alcool e che non sei un drogato ... Non ti sto dando del tossico! Ma allo stesso tempo scoprirai come alcune dinamiche abbiano più aspetti in comune di quanti ne avresti mai immaginato.

Per risolvere un problema complesso, come quello dello stress da troppo lavoro, hai bisogno essenzialmente di due cose:

  • La determinazione a risolverlo (e questa ce la devi mettere tu)
  • Una strategia ben definita e collaudata che ti guidi passo per passo nel farlo (e a questo ho pensato io smiley)

Un cambiamento, ogni cambiamento, prevede una serie preordinata e coordinata di azioni che, ripetute sufficientemente a lungo, diventano un’abitudine consolidata.

Vediamo nel dettaglio come lavoreremo insieme:

"Failing to Plan, is Planning to Fail!"

("Fallire nella Pianificazione significa Pianificare il Fallimento")

Una delle cose che ho verificato in prima persona è la difficoltà che incontrano le persone ad effettuare dei cambiamenti.

Anche io, in più di un'occasione, ho partecipato a dei corsi che magari erano anche interessanti e utili ma che, una volta tornato a casa e preso dalle mille cose da fare, non riuscivo a mettere in pratica.

A posteriori ho capito che è piuttosto normale, hai delle abitudini che magari ti trascini da anni, non è che vai in aula 2 o 3 giorni, ti riempi la testa di concetti e idee nuove e poi, come per magia cambi radicalmente il tuo modo di lavorare.

Per ovviare a questo problema ho pianificato nei dettagli il Sistema di Insegnamento che ti porterà a raggiungere i risultati che desideri.

Innanzitutto, questo corso di 3 giorni non è un qualcosa di isolato, esso infatti fa parte di un percorso molto più articolato e che serve appunto a garantirti che tu abbia tutto il necessario per raggiungere i tuoi obiettivi e realizzare il tuo sogno, ecco le armi a tua disposizione:

  • Video-lezioni introduttive sui fondamenti teorici. Non voglio che ci vediamo in aula per spiegarti le basi del Metodo Olmetto, è una cosa che puoi studiare da solo comodamente da casa tua, quando sei libero o in viaggio, facendo gli esercizi preparatori in totale autonomia.
  • Webinar di approfondimento. Un paio di volte al mese rispondo alle domande che ricevo e do un feedback sul lavoro svolto. Questo per supportarti nel processo di cambiamento e rispondere ai dubbi/difficoltà che dovessero sorgere.
  • Campi Pratica Tematici. I Campo Pratica sono giornate di formazione in aula in cui ci si incontra per affrontare argomenti specifici. In questo modo posso sviscerare nei dettagli alcuni micro-argomenti che spesso vengono sottovalutati dalle persone e dalle aziende ma che fanno un'enorme differenza nel processo di cambiamento. (NB: Vedi più avanti tra i Bonus a te riservati, le registrazioni di quelli già svolti e il prossimo evento sul Feedback.)

Ora, se hai già partecipato a qualche corso di formazione, probabilmente ti hanno detto che si lavora in maniera operativa, che la maggior parte del tempo viene dedicato allo svolgimento di esercizi blah, blah...

Lo dicono tutti ma poi questo non accade mai, perché non puoi dedicarti completamente agli esercizi e saltare la spiegazione teorica se dietro non c'è il lavoro di cui ti ho appena parlato.

Io invece sono in grado di mantenere la promessa perché ho cambiato approccio!

Ho delegato la spiegazione teorica ad un momento DIVERSO dall'aula, che non è necessariamente PRIMA, infatti potrai riguardarti le lezioni anche DOPO aver partecipato, così potrai approfondire le parti che non ti erano chiare o ripassare i concetti più importanti.

Questo ci da la possibilità, nei 3 giorni che passeremo insieme (che saranno 5 se ti iscrivi entro il 14 Novembre), di dedicarci completamente a creare la tua pianificazione settimanale, ZERO TEORIA e 100% PRATICA! In questo modo non correrai il rischio di non riuscire ad implementare le competenze che ti fornirà questo corso.

Prima ti ho accennato ai BONUS inclusi nell'iscrizione al corso di dicembre.

Non sono messi lì per caso, non sono le solite quattro cazzate che servono ad allungare il brodo, il loro valore da solo infatti supera di gran lunga il prezzo del biglietto.

Questi Bonus fanno parte integrante del Metodo Olmetto e servono a risolvere il problema dello stress da troppo lavoro una volta per tutte.

Ognuno di loro è un vero e proprio corso a sé stante e affronta nei dettagli un argomento specifico (e infatti puoi anche acquistarli separatamente ai prezzi indicati).

Quindi, oltre alle 3 giornate di aula, ecco cosa riceverai iscrivendoti al corso!

Bonus 1 - Coaching Iniziale

(Valore 491,80€ + iva)

Appena iscritto riceverai un corso online di un paio d'ore con allegato un questionario da compilare.

Lo scopo è di aiutarti a definire con precisione la tua situazione attuale, gli obiettivi che vuoi raggiungere e le problematiche sulle quali vuoi lavorare in aula.

Sulla base della tua risposta ci sentiamo e riceverai il mio feedback personalizzato.

Questa attività preliminare serve a partire con il piede giusto e ti offre fin da subito due grossi vantaggi:

  • Ti aiuterà fin da subito a fare CHIAREZZA sui problemi specifici da risolvere. Ho verificato che molto spesso le persone si concentrano sulle conseguenze di un problema invece che focalizzarsi sulle VERE CAUSE e, quando questo accade, i problemi diventano praticamente irrisolvibili.
  • Avrai dei PARAMETRI OGGETTIVI sui quali valutare il rendimento del tuo investimento. Io considero la formazione un processo di apprendimento che serve a risolvere problemi specifici. Questo significa che deve dare risultati precisi e misurabili, altrimenti NON è formazione.

Bonus 2 - Imparare ad Imparare

(Valore 122,95€ + iva)

Quando ho iniziato non mi conosceva nessuno e parlavo di cose che sono all'avanguardia adesso, figuriamoci all'epoca.

Fin da subito ho pensato che la chiave fosse aiutare i miei clienti ad ottenere risultati in modo da generare un passaparola positivo.

Perché questo accadesse, c'era bisogno non solo che loro capissero il mio messaggio, ma che poi riuscissero a metterlo in pratica per ottenere risultati concreti.

Solo che qualcuno me lo perdevo per strada e la cosa mi faceva incazzare!

Se ci pensi è normale, perché ogni CAMBIAMENTO genera RESISTENZA e richiede del tempo perché diventi duraturo e definitivo.

A questo si aggiunge il fatto che il mondo la fuori ti rema contro. Quando cerchi di elevare il tuo standard e di progredire, chi ti sta vicino, colleghi ma spesso anche i familiari, non capiscono e si sentono minacciati, cercando più o meno consapevolmente di farti ricadere nelle vecchie cattive abitudini.

Perdere qualcuno per strada è una cosa che potevo accettare, ma ho deciso di non farlo, perché a me piace molto il motto dei Marines:

"nessuno viene lasciato indietro"!

Il mio impegno è al 110% rivolto ad aiutarti a raggiungere i risultati che desideri, che siano rendere più redditizia la tua attività o passare più tempo con le persone che ami, e faccio tutto quello che è nelle mie possibilità per riuscirci.

Per questo ho creato un videocorso di circa 3 ore in cui:

  • imparerai a dimezzare i tempi di Apprendimento attraverso un sistema efficace di Pianificazione,
  • conoscerai i principali blocchi all'Apprendimento (e cosa fare per superarli).
  • Scoprirai perché la "memoria" è sopravvalutata nel mondo lavoro e perché insegno a lavorare come se avessimo la memoria di un pesciolino rosso (10 secondi).

 

Bonus 3 - "Ho troppe cose da Fare" (Registrazione Corso LIVE)

(Valore 817,21€ + iva)

Come aggiungi un'attività ulteriore come quella dello studio se già non hai il tempo per andare in bagno?

Sono consapevole di questo problema, i miei clienti sono persone molto impegnate e quindi l'idea di aggiungere un'altra attività può sembrare un ostacolo.

In realtà c'è una soluzione semplice, il primo passo è aiutarti a tirare fuori la testa dall'acqua mostrandoti tutte le attività che puoi facilmente eliminare.

Per fare questo ho studiato un percorso specifico per chi è talmente oberato di lavoro da vivere costantemente nell'urgenza e non sapere più sbattere la testa.

Questo corso è un mix di webinar tematici più un'intera giornata passata in aula a lavorare sull'argomento.

Sono 15 ore circa di lezione su come uscire dalla tagliola delle 1000 cose da fare e ricominciare a vivere una vita serena e soddisfacente.

Fin da subito in questo corso scoprirai:

  • Come liberarsi una volta per tutte dalla schiavitù delle troppe cose da fare
  • Gestire le Interruzioni come un Leader e non come un Capo
  • Imparare a Dire di NO, anche quando ti sembra impossibile farlo

Bonus 4 - "Riunioni Rapide"

(Valore 491,80€ + iva)

Prima ancora di imparare a navigare più velocemente è necessario che la barca non perda acqua.

E' inutile fare una trasfusione di sangue se prima non hai tamponato l'emorragia!

E qui è piuttosto facile individuare una delle falle più grosse nei Team di lavoro: le RIUNIONI ORGANIZZATE MALE E GESTITE PEGGIO!

In questo corso imparerai come:

  • evitare di partecipare al 90% delle riunioni che sono inutili
  • organizzare le uniche riunioni che servono veramente nel modo più efficace possibile,
  • creare una procedura di Gestione Riunioni facile da seguire anche per il tuo Team di lavoro

Bonus 5 - "Mappe Mentali PRO" (Registrazione Corso LIVE)

(Valore 491,80€ + iva)

Vedo sempre più persone che parlano di Mappe Mentali e la cosa mi fa ovviamente piacere, visto che sono stato il primo in Italia ad approcciare l'argomento in modo professionale.

Nel lontano 2008 sono andato a certificarmi a Londra sul "Business Mapping - Mind Mapping for Business Advantage" e da allora ho lavorato costantemente per perfezionare l'utilizzo delle Mappe Mentali in ambito lavorativo fino alla nascita di "Mappe Mentali PRO", il primo e unico sistema studiato appositamente per utilizzare le Mappe Mentali sul lavoro come un VERO PROFESSIONISTA.

In questo corso imparerai ad usare degli strumenti che solo i miei studenti conoscono (visto che li ho inventati io) e che metteranno letteralmente il turbo alle tue prestazioni.

Sarà come avere un pilota automatico che ti guida nell'organizzazione dei tuoi mille impegni.

Rimarrai piacevolmente sorpreso nel constatare che – quella che adesso ti sembra una mole di lavoro insormontabile – una volta gestita e incasellata nella maniera corretta, diventerà una semplice serie di azioni facile da eseguire l’una dopo l’altra.

Il tuo tempo libero tutto a un tratto si materializzerà davanti ai tuoi occhi – e tu potrai decidere di occuparlo come meglio credi.

Casa e famiglia. Amici e Hobby. Progetti di lavoro tenuti nel cassetto ... O anche tutti insieme, perché no?

Bonus 6 - "La Gestione dei Conflitti" (Registrazione Corso LIVE)

(Valore 491,80€ + iva)

E' inutile nascondersi dietro un dito, gran parte delle perdite di tempo e grande fonte di stress nascono a causa di relazioni che non funzionano come dovrebbero, con i colleghi ma non solo ovviamente.

Come ci si relaziona con un "Capo-Pirla"?

Come si gestisce uno "Scollaboratore", una persona che in teoria dovrebbe darti una mano ma che in pratica non fa altro che complicarti le cose?

Questo non è il solito corso sulla Gestione dei Conflitti in cui si vuole persuadere qualcun altro a fare qualcosa, o si vuole convincerlo della bontà della tua tesi.

In questa giornata si è lavorato soprattutto per capire:

  • Come migliorare le relazioni a cui tieni veramente. Cosa puoi fare per rimettere a posto quelle relazioni danneggiate con persone a cui vuoi bene o che sono importanti per te!
  • Come liberarti senza sforzo di quelle persone con cui non vorresti avere più niente a che fare. Il tempo e l'energia sono risorse limitale, è inutile investirli in relazioni nelle quali non si crede abbastanza o che non hanno una particolare rilevanza.

 

Bonus 7 - "3 Mesi di Area Riservata VIP del Metodo Olmetto"

(Valore 367,35€ + iva)

Come ti dicevo prima, l'apprendimento e il Cambiamento sono processi che richiedono del tempo, sarebbe facile venderti la ricetta magica che in due giorni risolvi un problema che ti trascini da anni.

Sarebbe facile ma disonesto, per cambiare servono volontà, tempo e supporto.

Per questo motivo avrai fin da subito l'accesso gratuito a tre mesi di Area Riservata VIP del Metodo Olmetto dove potrai:

  • Guardare le video-lezioni introduttive sulle fondamenta del Metodo Olmetto
  • Fare domande sul lavoro che hai svolto o sui concetti che non ti sono chiari
  • Partecipare ai Webinar di approfondimento che tengo una o due volte al mese
  • Partecipare ai Campi Pratica, delle giornate in aula con me nelle quali si lavora su un argomento specifico
  • Partecipare al Gruppo Facebook RISERVATO VIP

e non finisce qui...

Bonus EXTRA - "LA CULTURA DEL FEEDBACK" (Corso LIVE di due giornate - 18/19 Novembre)

(Valore 614,75€ + iva)

ATTENZIONE, QUESTO BONUS E' VALIDO SOLO FINO AL 14 NOVEMBRE (data di chiusura delle iscrizioni)!

Il Feedback è uno degli strumenti più SOTTOVALUTATI e male utilizzati nelle Aziende, dove non c'è l'abitudine a dare e ricevere feedback o ancora peggio dove i FEEDBACK si danno e si ricevono nella maniera SBAGLIATA!

In queste due giornate lavoreremo su:

  • Il Feedback come strumento di Crescita Personale e di Team
  • Perché (e come) creare la Cultura del Feedback nel tuo Team di Lavoro
  • Imparare a CHIEDERE Feedback ai collaboratori
  • DARE Feedback nella maniera corretta
  • Sessioni di Coaching Individuali con gli Studenti Anziani del Metodo Olmetto

"Su cosa lavoreremo in aula?"

"Non impari a sciare leggendo un libro!"

Lo studio e la conoscenza della teoria sono necessarie, ma da sole sono del tutto inutili.

Per questo motivo ti guido fin da subito nell'applicazione e ti do costantemente il mio feedback sul lavoro che farai a casa tua.

Detto questo, niente è paragonabile all'insegnamento "faccia a faccia".

Il tempo in aula sarà ESCLUSIVAMENTE dedicato alle esercitazioni e a rispondere alle tue domande.

Paghi per imparare ad usare il sistema che ho creato ed è esattamente quello che ti insegnerò a fare.

E' un lavoro UNICO e completamente diverso da qualsiasi altro corso esistente sul mercato.

In particolare lavoreremo su:

--> I 7 pilastri del sistema di Time & Stress Mapping.

--> Lo Stress. Cos’è e come influisce sulla tua produttività ... e sulla qualità della tua vita!

--> Il ruolo delle emozioni! Riconoscerle e affrontarle con le Mappe Mentali PRO.

--> Dalle tecniche inutilizzabili di gestione del tempo alla creazione di un sistema di gestione personale efficace.

Avrai inoltre modo di conoscere due armi potentissime e sconosciute ai più:

--> E’ divertente. E’ un antistress naturale. Ti tiene in movimento e gli studi dimostrano che aumenta la tua intelligenza. Siori e siore, ecco a voi l’Ingrediente Magico n° 1: il Juggling!

--> Proviene da studi millenari sul corso e sulla sua salute. Ti insegna come rigenerarti fisicamente in pochi secondi. Potrai farlo in qualsiasi momento e dovunque ti trovi. Siori e siore, ecco a voi l’Ingrediente Magico n° 2: il Joyflexing!

Vuoi sapere cosa sono nello specifico?

Non temere. Al corso ti svelerò tutto!

Per il momento considerali due regali a sorpresa e trattieni la curiosità ...

 

Ma non devi credere a me...guarda alcuni dei risultati ottenuti dai miei studenti!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Affronto le cose con un piglio diverso, più consapevole e strutturato, ho riacquistato positività e fiducia"

Caro Eugenio,
il 2016 per me è stato un anno difficile.

Sono iniziati, diciamo che si sono evidenziati, i problemi di liquidità nell’azienda della quale sono socio. Senza cercare giustificazioni, questi problemi sono stati causati (lo capisco ora) da un modello di business ormai inefficace. I margini in continua contrazione non permettevano di coprire i costi sempre più onerosi.

L’esigenza di lavorare con i propri soldi senza appoggiarsi a fidi bancari che rasentavano l’usura ha portato l’Amministratore della società, mio fraterno amico, a chiudere questi fidi approfittando di un finanziamento europeo che a fronte di un tasso onesto ci richiedeva un impegno economico importante perché limitato a 18 mesi.

Sul lato personale, purtroppo, le cose non andavano meglio. Non che ci fossero chissà quali problemi, ma l’ingresso nell'adolescenza del mio figlio maggiore, aveva portato forti scompensi sia nel rapporto con lui (che era stato sempre meraviglioso) sia con mia moglie con la quale condivido felicità e non dall'età di 17 anni.

Una serie di emozioni che adesso riconosco come disfunzionali (paura, rabbia, tristezza) accentuavano il mio carattere introverso e taciturno.

Mi sono chiuso in me stesso in un modo che penso gli altri debbano aver ritenuto insopportabile, io comunque non potevo sopportarlo a lungo.

Tutto ciò mi aveva reso incapace di condividere le mie emozioni, le mie paure, con chi avevo vicino e mi stava conducendo alla deriva di una solitudine scontrosa e superba.

Sin dall'inizio dell’anno capivo che dovevo cercare altre strade, un nuovo modo di lavorare, di rapportarmi con me stesso e con le persone che mi circondavano, sia in ambito lavorativo che in quello degli affetti.

Sapevo che dovevo farlo, ma non sapevo come.

Per formazione personale sono sempre stato predisposto all'introspezione, ma questa volta senza un aiuto esterno capivo che non ce l’avrei fatta.

Il “circolo vizioso” che si era creato, che io avevo alimentato, era veramente difficile da sciogliere.

Per fortuna, ancora per formazione personale, ho sempre saputo che senza l’impegno, lo studio, l’apertura a nuove esperienze, non sarei riuscito a far nulla; quindi, a tentoni, ho iniziato a muovermi e, per fortuna, sono inciampato nell’alberello del Metodo Olmetto, anzi mentre ero sovrappensiero ci ho sbattuto proprio il muso.

Grazie al mio commercialista, tuo fedele studente, sono entrato in possesso del tuo libro e ho capito subito che quella era la strada giusta.

Non so per quale motivo, perché in realtà la lettura non mi aveva entusiasmato; troppi i blocchi personali che non mi permettevano una lettura aperta e serena del testo, eccessiva la mia superbia per cogliere i messaggi semplici ma rivoluzionari, che contiene.

Eppure sentivo che gli stimoli che mi arrivavano non si limitavano a un format superficiale di gestione del tempo e del sé, ma contenevano qualcosa di più profondo e intrigante che solleticava la mia naturale curiosità e il mio interesse per le possibilità di applicare queste nuove conoscenza al mio mondo affettivo e lavorativo.

Di qui l’iscrizione ai tuoi corsi web, in agosto, e allo studio metodico e continuo che da quel giorno non ho abbandonato.

Con lo studio ho iniziato a vedere con più chiarezza la strada da percorrere, a dissipare quella “confusione” che, come tu dici, crea disintelligenza, e non solo.

Così ho iniziato a pormi i primi obiettivi: personali (ritrovare la tranquillità, l’ottimismo e lo spirito positivo nell'affrontare il presente e guardare il futuro); familiari (riuscire a riconnettermi con i miei figli e con mia moglie, condividere con loro le mie emozioni e mostrarmi vulnerabile, umano insomma); infine quelli lavorativi (che in fondo erano quelli più semplici da perseguire).

I tre giorni a Milano in novembre, le 9 ore di aula giornaliere, intense e illuminanti, hanno rappresentato veramente una nuova nascita.

Anche le ultime nebbie, gli ultimi dubbi che avevo sulla scelta che avevo fatto di percorrere la tua strada, sono svaniti.

Ho visto applicata in modo esemplare la “comunicazione non violenta” che mi aveva incuriosito quando sui tuoi corsi ne dipingevi a grandi linee le caratteristiche e le potenzialità. Ho sciolto molti dei miei blocchi emozionali con risultati davvero strepitosi.

Di questi risultati mi è rimasto di parlare. Parto da quelli personali.

Oggi credo di essere un uomo diverso da quello di tre mesi fa, solo tre mesi e sembrano così lontani! Affronto le cose con un piglio diverso, più consapevole e strutturato, ho riacquistato positività e fiducia. Un esempio: le difficoltà scolastiche di mio figlio (secondo anno al Liceo) che mi rendevano intrattabile, nervoso e che mi impedivano anche di lavorare in modo sereno (ero quasi diventato schiavo del Registro Elettronico sullo smartphone).

Durante le festività natalizie ho approfittato per confrontarmi con lui, cercare di comprendere i suoi bisogni, le sue emozioni, le sue paure e frustrazioni; per farla breve, queste nostre discussioni hanno fatto uscire fuori il suo bisogno di cambiare scuola, di sentirsi meno sotto pressione.

Fino al mese prima non vedevo vie d’uscita perché non accettavo quello che giudicavo come una sconfitta, invece d’improvviso questa scelta non mi pesava più, anzi sono riuscito ad incoraggiarlo, dargli la fiducia necessaria al cambiamento, vederlo riacquistare autostima e sicurezza sulle proprie capacità.

Insomma, dal primo 15 gennaio frequenta una nuova scuola con soddisfazione di tutti.

I risultati lavorativi sono ugualmente importanti. Per uno che non aveva mai lavorato con obiettivi Smart devo riconoscere che è davvero dura abituarsi, eppure ho iniziato a progettare le strategie per raggiungerli e predisporre dei sistemi per monitorare se sto facendo delle stupidaggini o se, al contrario, sono sulla giusta strada.

Mi rendo conto che devo fare ancora parecchia strada, ma sono felice di essere riuscito a seguire uno dei tuoi insegnamenti: agire, fare, mettere in pratica; ci sto lavorando e sono certo che presto otterrò i risultati che mi sono prefisso.

Non posso dire “ho troppe cosa da fare”, ma posso dire “ho tante cose da fare”.

Ho fatto partire diversi progetti, cercato di pianificarli per avere delle temporizzazioni certe. Alcuni, i più urgenti, li sto portando avanti con tenacia e sono riuscito anche a coinvolgere i miei collaboratori e delegare loro parte delle attività necessarie; altri, inevitabilmente, sono in forma di bozza e aspettano il loro turno, del resto il coltivatore non può seminare in tutte le stagioni.

La cosa più bella è che ora sto dedicando tutte le energie alla mia azienda non perché non veda un’alternativa possibile, ma perché lo voglio, perché credo che ne valga la pena. Per quanto riguarda le alternative, anzi, sono convinto che un’ exit strategy, un nuovo lavoro, non sarebbe un problema.

L’obiettivo economico ancora è distante, forse perché non ho mai considerato il denaro importante, ma anche quello verrà.
Intanto domani compio 48 anni e non mi sono sentito mai così bambino. Grazie.
Simone Moretti (Socio Il Centro F.B. srl)

"Metodo adatto a chi ha necessità di organizzare, pianificare e fare scelte "

Sono approdato a questo corso innovativo quasi per caso navigando in un social network, definirei questo metodo adatto a chi ha necessità di organizzare, pianificare e fare scelte considerando tutto ciò che viene messo in gioco tutto questo nel lavoro ma lo si può applicare anche nella vita privata.

Inizialmente ho potuto visionare alcune lezioni, inviatomi gratuitamente, ed ho iniziato a percepire la possibilità, utilizzando questo metodo, di riuscire a mettere ordine nello svolgimento del mio lavoro.

Dopo una fase di studio con lezioni inviate in via informatica, il momento dell'incontro in aula mi ha aiutato a mettere ancora meglio a fuoco l'effettivo contributo che si può avere utilizzando questo metodo.

Come in tutte quello che facciamo serve molta pratica, bisogna provare e ancora provare per far uscire tutto ciò che abbiamo dentro, incluse le emozioni che, non credevo, ma sono una parte molto importante di tutto ciò che andiamo a programmare, pianificare e decidere; prima di prendere qualsiasi decisione è sempre meglio ascoltare bene anche le proprie emozioni.

Concludo con un'affermazione di piena soddisfazione nella mia scelta di partecipazione a questo corso nonostante abbia iniziato solo da qualche mese.
Renzo Tavaroli, Proprietario Unimac-Gherri Spa

"Eugenio non stressa, non rompe, non è invasato, non lavora sulla motivazione, "

Ho conosciuto Eugenio due anni fa girovagando in internet, subito mi ha colpito la chiarezza del linguaggio e dei concetti espressi nei suoi articoli, tutto quello che leggevo era condivisibile, era vero, era utile.

Mi sono iscritto ai suoi corsi e così è iniziato il viaggio, ricco di accelerazioni e di frenate, di amore e di odio, di soddisfazioni e di delusioni, di fare (poco) e di pensare (troppo).

Eugenio non stressa, non rompe, non è invasato, non lavora sulla motivazione, il suo corso, le sue lezioni, mi hanno "costretto" a fare i conti con me stesso, con le mie emozioni, con i miei nodi da sciogliere, con i miei alibi.

Alla seconda o terza lezione Eugenio mi ha regalato un feedback sulla differenza tra obiettivo e strategia, che solo a distanza di tempo mi è veramente chiaro.

Solo quando mi sono impegnato veramente, solo quando ho iniziato a studiare seriamente, ma soprattutto solo quando ho iniziato ad applicare, a FARE, ad AGIRE, ad ALLENARMI ho iniziato a migliorare, a togliere la nebbia che era nella mia testa.

Oggi riesco a definire un OBIETTIVO CHIARO, così mi è "facile" definire la strategia e le azioni da compiere, così con LE.LE. riesco a capire cosa è stato funzionale e cosa non lo è stato nel raggiungimento del mio obiettivo. Riesco (mi permetto) ad imparare dai miei errori, riesco a sciogliere i nodi emotivi che mi bloccano.

Il primo vero e fondamentale passo in avanti l'ho realizzato quando ho capito e accettato due "dogmi" di Eugenio: "tu sei al centro" e 100% di responsabilità mia (come allievo) e 100% di responsabilità di Eugenio (come insegnante), da cui è nato in me il mantra "io cosa posso fare per...".

Il "metodo Olmetto" è un percorso, è una strada da percorrere, non ci sono scorciatoie.

Grazie Eu per avermi messo a disposizione un metodo "di studio" che ha permesso di togliermi gli alibi di dosso, di "connettermi con i miei bisogni", che mi ha aiutato ad avere le idee chiare, ora ho voglia di imparare, ho voglia di costruire il mio futuro.
Flavio Mason (Private Team Manager)

"Eugenio mette i suoi studenti nelle migliori condizioni per fruire dei contenuti e dei metodi che insegna"

Eugenio è un professionista che ha costruito un suo personale approccio al "Self Management" associato a dei metodi didattici assolutamente innovativi ed efficaci.

Da docente con tanti anni di esperienza posso affermare che ha sviluppato delle doti di comunicazione eccezionali che mettono i suoi studenti nelle migliori condizioni per fruire dei contenuti e dei metodi che insegna.

Fermo restando che lui seleziona accuratamente la sua utenza per avere altissimi margini di riuscita.

Se siete caduti nelle sue mani, difficilmente non ne uscirete senza avere una esperienza che vi mette scomodi e vi cambia il modo di lavorare, è un dato di fatto.

Ho seguito il suo corso di "Time & Stress" Management e posso testimoniare che ho già iniziato a raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissata prima di cominciare e ho intrapreso un percorso che mi consentirà di ottenerne tanti altri.
Chiara Borsellino - docente di Tecnologia Meccanica, Università di Messina

Gabriele Ravaglia"sono passati alcuni mesi e i risultati sono per me incredibili"

Questo post lo scrivo per 2 semplici ragioni per me importanti .

1-Voglio ringraziare una persona speciale

2-Voglio aiutare tutti quelli che lo leggeranno e che si sentono o sono spesso "stressati" ad esserlo di meno.. per sempre.

Da qualche anno i miei impegni di lavoro insieme a tutto il resto, famiglia, studio, formazione e interessi personali, sono triplicati e di certo il mio sistema nervoso non ne ha avuto un beneficio,

Da 10 anni, la mia soluzione ad un elevato stress era sempre quella di aggiungere cose e cose e cose da fare ed aumentare gli impegni e le ore lavorative e in questi ultimi 2 anni ho davvero esagerato, tanto che l'anno scorso prima di Natale sono stato colpito da un'encefalite molto pericolosa che mi ha messo KO per una decina di giorni, ricoverato in ospedale ecc ecc,

ti starai chiedendo che ci azzecca con lo stress e infatti probabilmente non centra nulla, tranne che per il fatto che i virus e i batteri ti attaccano quando sei più debole e probabilmente lo stress eccessivo mi ha reso debole a tal punto che il primo virus un po' più cazzuto degli altri mi ha attaccato e messo Ko.

Perciò occhio allo stress che può davvero essere molto molto pericoloso.

Prima che continui è necessaria una piccola precisazione,

non tutto lo stress è negativo.

Lo stress che è generato da eventi "traumatici" genera stress positivo che può salvarci la vita,

per esempio se ti accorgi di essere inseguito da un Leone inferocito, lo stress positivo generato dal cagotto (paura) ti farà scappare e forse se corri forte a sufficienza, ti salvi 😛

ma non è di questo tipo di stress (buono) del quale voglio parlarti adesso.

Voglio parlarti dello stress negativo quello che ti fa "ammalare"
ma prima di continuare a leggere devi digerire un concetto molto importante e che la persona della quale ti parlerò dopo mi ha insegnato

cioè che Lo Stress che ti fa male, quello che ti rende nervoso e scorbutico, quello che non ti fa dormire la notte, quello che ti genera inutili ansie, quello che non ti fa socializzare, quello che ti fa imprecare, quello che ti blocca e ti fa sentire apparentemente in un vicolo cieco, quello che ti fa reagire dalla mattina alla sera, quello che non ti fa avere tempo per fare nulla per te, i tuoi figli e per la tua famiglia se ne hai una, quello che ti fa perennemente rimanere indietro nel tuo lavoro e in tutto quello che fai, quello che ti fa cominciare mille cose e progetti per non finirne mai mezzo ecc. ecc. ecc.

questo tipo di stress

è SEMPRE generato e quindi deriva ed è causato da comportamenti TUOI e non da qualcosa al di fuori di te.

Perciò nel caso tu abbia ben digerito questo concetto molto importante puoi continuare a leggere e vedrai che se lo stress ti stressa 😀 potrai anche tu trovare la tua soluzione.

Nel mio caso il leone che mi inseguiva era l'encefalite che mi ha creato altro stress oltre quello che avevo, però stress buono questa volta, quello che ti fa correre forte

e così, quando sono guarito ho capito che dovevo trovare una soluzione per diminuire il mio stress cattivo

In questa fase si è materializzato Eugenio, che in realtà conoscevo da circa un anno, ma che non avevo mai avuto occasione di conoscere davvero, manco sapevo di cosa si occupava e dopo una chiacchierata con lui mi ha fatto riflettere su aspetti del mio atteggiamento ai quali non avevo mai pensato.

Eugenio era ed è tutt'ora lo è sempre di più una fonte di saggezza su comportamenti che generano stress negativo nella vita e di come superarli e cambiarli definitivamente

e io i comportamenti scorretti nel mio piccolo li ho tutti, proprio tutti.. che ne mancasse 1 che fosse 1. 😟

Così non senza qualche dubbio e perplessità ho voluto subito seguire il suo corso che tratta di mappe mentali per vedere se poteva essermi d'aiuto.

Adesso sono passati alcuni mesi e i risultati sono per me incredibili,

ho diminuito lo stress negativo a tal punto che tutte le attività che svolgo, che sono davvero molte, non mi pesano più,

il lavoro si svolge in modo organizzato con efficenza ed effecacia e soprattutto con una semplice pianificazione, che faccio con il metodo che mi ha insegnato, riesco a lavorare meno e dedico più tempo a quello che mi piace, ad esempio mia figlia, senza mollare nessun progetto che ho e senza trascurare nessun aspetto del lavoro e della mia vita privata.

La cosa che proprio ha cambiato il mio comportamento è che so sempre cosa fare, dove sono e dove voglio andare, nulla è impossibile anche le cose che prima non sopportavo le faccio con leggerezza senza perdere efficacia e non mi sento MAI in ansia o stressato.

Da subito, intendo da subito subito ho diminuito lo stress quasi completamente.

Certo, il processo per cambiare definitivamente non è così semplice come dirlo perche spesso le cattive abitudini prendono il sopravvento, questo lo devi sapere e non voglio dirti che è tutto facile, soprattutto per me che sono solo 5/6 mesi che applico

e per questo voglio passarti una frase di Eugenio che mi ha colpito tantissimo e mi ha aiutato molto proprio perchè l'ho sentita molto vicina alla mia condizione ed è come se dentro di me l'avessi sempre detta e che magari puó aiutare anche te

e la frase è questa:

"La confusione genera disintelligenza"

Adesso ho finito e voglio ringraziare Eugenio per aver portato le mappe mentali in Italia e per avermi aiutato seriamente a trovare le mie soluzioni, inoltre saluto e ringrazio Alberto il suo collaboratore perché so che insieme aiuteranno sempre più persone come me a combattere e sconfiggere per sempre il problema dello stress.

Se oggi ti sembra di correre molto senza arrivare ai risultati che vuoi davvero, come è successo a me alcuni mesi fa e se vuoi sapere anche tu come fare a diminuire il tuo stress negativo che ti "ammazza" che non ti fa fare quello che vuoi fare

cerca subito Eugenio Olmetto

e vedrai che potrà aiutarti.

Federico Giuliani

"...già dopo 20 gg ho ottenuto dei risultati inimmaginabili e stupefacenti."

Ho iniziato il corso con Eugenio i primi di gennaio e già dopo 20 gg ho ottenuto dei risultati inimmaginabili e stupefacenti.

Ho applicato tre concetti che Eugenio ha illustrato nei primi video e immediatamente l'ambiente di lavoro è diventato più sereno più rispettoso più collaborativo e più produttivo. Si è subito creata complicità ed empatia fra i collaboratori.

Dopo appena un mese ho iniziato a rientrare a casa per le 20 (purtroppo non mi accadeva da mesi) e dopo due mesi sono riuscito a trascorrere il primo fine settimana fuori dal lavoro (non ci riuscivo da 7 mesi!)!

Sono così tornato a pianificare le vacanze con la famiglia, a pensare di tornare a fare sport, a pensare di tornare ad uscire con gli amici. ...... insomma, SONO TORNATO A VIVERE! !!!

sono appena agli inizi del percorso e non so cosa altro ancora potrei aspettarmi...ma vi aggiornerò!

Ah! Dimenticavo una cosa: lavorare con le mappe mentali è anche divertente!

Federico Giuliani – Titolare Studio Commerciale

Nicoletta Eumei

"...Tanta consapevolezza, Basta raccontarsela. Adesso sto bene."

Ciao Eugenio,

Io sono arrivata in aula perché con le mappe ho ottenuto risultati oggettivi: scrivania in ordine, archivio mano a mano che produco documenti, impresa in bici malgrado gli anni ed i chili in più dai tempi migliori.

Tanta consapevolezza, Basta raccontarsela. Sto bene.

Alla fine sabato in aula ero distrutta e non riuscivo più a concentrarmi. non mi sono ancora ripresa del tutto ma finalmente dormo!!!! Le mappe in aula mi hanno permesso di capire alcuni meccanismi di come sono fatta, di quali sono davvero i miei bisogni e cosa li soddisfano.

E, non so se è normale, bene o male, riesco ad essere meno nel I quadrante, perché mi segno meno impegni, e anche quando sono nel I non vado in stress, e faccio più cose giuste.

Grazie x tutti questi progressi che mi hai aiutato a fare, ma che ho fatto io!!!

Nico gasatissima ma che riesce a tenere a bada la sua esplosività

Nicoletta Eumei - Financial Planner Banca Generali SPA

Sonia Gallesi"...Fantastico."

Per tre giorni sono stata ad un corso di diritto di famiglia e ho iniziato a usare le mappe per prendere appunti.

Grazie all’IO al centro e questo nuovo metodo (che mi sembra di giocare) mi rende meno pesante la mia giornata lavorativa.

Grazie di Tutto , spero proprio di portarTi in Sailing per poter migliorare i risultati.

Ho già ottenuto ottimi risultati apportando i primi spunti carpiti dal corso.

Sonia Gallesi – Titolare Studio Legale e AD Sailing Tour

Gianluca Sagone

"...sono partito con la benedizione della mia compagna!!!"

Allora primi feedback dopo il corso: faccio tutte le mattine 5 minuti di esercizi, sempre.

Lancio le palline come un giocoliere “grandissima soddisfazione” erano anni che volevo imparare e non ci ero mai riuscito :-), ma soprattutto sono partito con la benedizione della mia compagna!!!

Le ho chiesto chiaramente quello di cui ho bisogno in questo momento e come potevo far sentire sicura lei! Fantastico!!!

Gianluca Sagone - Titolare di Agenzia presso Visio Trade

Domenico Palma Valente

"...i risultati sono stati immediati!!!"

Eugenio è riuscito a coniugare in modo originale la sua esperienza personale, la sua conoscenza delle mappe mentali e le tecniche di coaching.

Ho frequentato il suo corso di Stress&Time Mangement e i risultati sono stati immediati.

In pochi mesi è riuscito a trasmettermi le sue conoscenze ed esperienze, mi ha fatto riflettere sulle cose importanti e sugli obiettivi della mia vita e soprattutto su come raggiungerli attraverso la programmazione e gestione ottimale del mio tempo.

Mi ha fornito strumenti e mi ha aiutato ad attivare automatismi per eliminare inefficienze e attività improduttive.

Tutto questo ha avuto riflessi positivi sul mio umore, sulla qualità della mia vita e del mio lavoro e sulle relazioni interpersonali.

Veramente un ottimo investimento ...

Domenico Palma Valente - Amministratore Unico Asernet srl

Ermes Sargenti

"...Il migliore investimento di sempre per la mia formazione"

Eugenio è una persona in gamba, molto intelligente, pragmatica, molto diretta e con una qualità eccellente, mette le persone a proprio agio.

Il mio feedback è che adesso esco un’ora prima dall’ufficio, infatti prima uscivo sempre alle 7 e mezza, adesso alle 6 e 30 sono fuori...e so che non è finita qui, posso ancora migliorare.

Il migliore investimento di sempre per mia formazione!!

Ermes Sargenti - responsabile revisione interna - Sanfelice 1893 Banca Popolare

Daniele Rebecchi

"ho ridotto le interruzioni del 90%"

Ricominciare a gestire il tempo e lo stress, partendo innanzitutto da se stessi, dalla propria vita e successivamente per qualsiasi situazione lavorativa!

Anche troppo conciso nel descrivere la mia sensazione sul corso, molto interessante, ma soprattutto importante.

Giorno dopo giorno, capire e ottenere dei benefici personali con l'uso delle mappe mentali, come tornare ad avere tempo per dedicarsi alle proprie necessità: una gita in barca, studiare, disegnare.

Tempo da dedicare alla famiglia: il partner e i figli. Ottimizzare le attività lavorative grazie alle mappe mentali manageriali!

Idee chiare, obiettivi definiti, ottimizzazione delle attività e quindi meno stress!

Due piccole esperienze, la prima e forse la più importante è stata quella di analizzare e pianificare la mia vita privata, riuscendo a dare lo spazio temporale ai miei interessi, anche solo mezzora al giorno, durante la settimana; la seconda riguarda l'ambito lavorativo, grazie alle mappe, sono riuscito ad ottenere una riduzione delle interruzioni del 90%!

Grazie Eugenio, è un piacere lavorare con te!
Saluti

Daniele Rebecchi - General Director at Expert System Solutions S.r.l.

Danilo Carloni

"...ti permette di trascorrere più tempo con i tuoi figli"

Eugenio è il classico tipo che conosci per caso ed ha quel di più (tanti tasselli di un grande mosaico di conoscenze ed esperienze) che ti permette di trascorrere più tempo con i tuoi figli, organizzarti in modo adatto a TE, ma soprattutto rendere questi miglioramenti DURATURI.

Non conoscevo le mappe mentali, sono uno dei pochissimi che ora le utilizza, e questo mi fa "risaltare" ad ogni riunione! Sembra incredibile, ma funzionano, eccome se funzionano!

Danilo Carloni - Medico Chirurgo

Noemi Marchesini

Il corso con Eugenio e' stato molto interessante. Ciò che nella teoria potrebbe sembrare banale e scontato, con lui diventa un motore incredibile. Le mappe mentali come Eugenio le propone sono uno strumento potentissimo non solo in ambito professionale ma a livello personale, specie per chi ha il gusto della ricerca e del viaggio dentro se stesso.

Sono estremamente razionali , ma nello stesso tempo sembrano aprire una finestra magica su una creatività che ricollega al nostro bambino creativo..quello che se rimane vivo in noi ci permette di provare gioia , rigenerarci e crescere sempre.

Eugenio è generoso per il fatto che condivide con passione le sue esperienze di vita aumentando il valore di ciò che trasmette.

A fine corso si è solo all'inizio. Da quel momento si apre la sfida di sperimentare quanto appreso nel gruppo, che grazie al lavoro creativo diventa esso stesso una rete fonte di altri stimoli professionali e relazionali.

Noemi Marchesini - Psicologa

"Ho partecipato al primo corso pubblico Time & Stress Management nato dall'esperienza maturata da Eugenio in tanti anni di formazione erogata in ambito Corporate rivolta a Manager e Professionisti.

Oltre a grande professionalità, preparazione e ottime doti relazionali c'è una cosa mi ha fortemente colpito: la consapevolezza.

La capacità di auto analisi apre le porte ad un miglioramento di performance ma anche e soprattutto di soddisfazione personale.

L'utilizzo delle mappe mentali agevola e semplifica l'apprendimento lasciando ai partecipanti uno strumento molto potente.

Esperienza assolutamente positiva.

Grazie Eugenio, hai mantenuto la promessa mettendoci il 100% del tuo impegno, ora tocca a me..."

Enrico Campioli (Sales Account Executive at Canon Italia S.p.A. - Business Services Channel)

Andrea Falvo

"Oltre che avere solide fondamenta scientifiche, le mappe mentali sono uno strumento di comunicazione del futuro, ed Eugenio le padroneggia come pochi.

Chiunque dovrebbe sapere che le mappe mentali sono capaci di potenziare le nostre capacità gestionali, d'apprendimento, memoniche e strategiche: in altre parole sono una marcia in più.

Le mappe mentali sono un mezzo che nel futuro diventerà sempre più utilizzato, in quanto vincenti."

Andrea Falvo (Amministratore Delegato - CEO Locride Ambiente S.p.A.)

"Ho partecipato al primo corso pubblico Time & Stress Management rivolto a Manager e Professionisti.

Eugenio è una persona IPERSERIA che ha dimostrato una conoscenza approfondita e dettagliata in tema di Mappe Mentali, una grande professionalità e delle eccellenti capacità comunicative e doti relazionali.

Mi è stato letteralmente aperto un mondo di cui avevo una conoscenza pressochè minima, ma che si è rivelato tanto strabiliante quanto efficace.

L'utilizzo delle Mappe Mentali favorisce l'apprendimento e migliora la propria capacità di gestione, rendendo il proprio lavoro decisamente più fluido e quindi più semplice.

Prima di frequentare questo corso, mi ritenevo una persona fortemente organizzata e che riteneva queste informazioni quasi superflue.

Con piacevole sorpresa mi sono dovuto ricredere e oggi, con questo strumento, posso dire di aver messo letteralmente il turbo, non solo al mio lavoro ma anche a tutti gli altri ambiti della mia vita, riuscendo a coniugare senza alcuna difficoltà vita professionale e passioni.

Grazie Eugenio per quello che mi hai insegnato!"

Luigi Sguera (Consigliere Patrimoniale di Assipiù - Società di intermediazione)

Viola Marzorati

"Ottimo docente ed ottimo progetto.

Sono sommersa dagli spunti: si è attivata la fase divergente/parte destra del cervello...zoppico, ma adesso mi sento due gambe!!

Grazie e ti farò sapere come va avanti la storia!"

Viola Marzorati (Computer Validation Engineer presso Adeotata)

Roberto Cassanmagnago "Dopo aver seguito il corso inventato da Eugenio ho un solo commento, breve ma esaustivo: FUNZIONA! Vi servirà come strumento di lavoro, ma ne apprezzerete l'utilità anche a livello personale."

Roberto Cassanmagnago (Project Manager Senior presso Aptalis S.p.A.)

Massimo Zanirato

"E' difficile spiegare quanto sia stato fondamentale il supporto professionale che mi ha dato Eugenio in più di un'occasione.

Che fosse la fase iniziale di un progetto cruciale per la mia carriera o un corso di Mappe Mentali, si è sempre dimostrato un professionista di alto livello, portando un grande valore aggiunto non solo nel mio lavoro ma anche nella mia vita privata!"

Massimo Zanirato (Europe IT Director, Eurand SPA).

"Ho avuto il piacere di lavorare con Eugenio avendolo come coach in un corso di self management.

Ho potuto condividere una grande professionalità e preparazione oltre che ottime doti relazionali.

La formazione, affrontata con l'utilizzo delle mappe mentali e l'insegnamento, supportato da tecniche innovative quali ad esempio il juggling, hanno creato team senza trascurare le singole individualità.

L'esperienza è stata assolutamente positiva. Ha creato nuovi stimoli e aperto spazi di riflessione."

Alessandro Beltrami - (Responsabile Ufficio Acquisti, Interpump Group spa)

"Ciao Eugenio

volevo aggiornarti al volo sui miei progressi:

- gestisco con maggiore efficienza una maggiore quantità di cose nello stesso tempo

- sono diventato piuttosto cinico nel rimandare al mittente attività urgenti ma non importanti

- ho ridotto in maniera importante le attività del quadrante IV (in parte per una diminuita "fuga" dallo stress dell'emergenza, che quindi presumo sia diminuito, ed in misura minore per una consapevole decisione).

- esco dall'ufficio mediamente 40 minuti prima della mia media (in incremento)

- trovo molta soddisfazione nell'occuparmi di cose che mi fanno sentire meglio (piccole cose ma evidentemente importanti per me, a volte mi è sufficiente il solo pensare che è nel ventaglio delle opzioni di cose da fare per sentirmi meglio)

- arrivo puntuale agli appuntamenti ma anche mi incazzo se gli altri arrivano tardi (a che se dovrei avere un briciolo di pazienza visti i miei trascorsi di "5 minuti dopo" seriale)

- sto delegando "a busso"

- uso le mappe mentali per "raccogliere le idee"

- sto procrastinando alcune attività importanti che potrebbero diventare urgenti, pertanto credo che dovrò rielaborare una mappa ripartendo da ruoli e obiettivi

- uso i colori per evidenziare visivamente il grado di avanzamento delle attività programmate sull'agenda e lo trovo molto utile per "scaricare" lo stress

Detto questo mi sembra veramente tanta roba.

Ne sono consapevole, lo sono stato quasi da subito durante il corso. Il che mi ha fatto sentire immediatamente soddisfatto dei risultati ottenuti.

Ora ho la mia agenda ben impostata per le prossime settimane.

La prima novità positiva è che quando decido di scrivere una riga che valuto l'urgenza, l'importanza, il cazzeggio e la fregatura.

La seconda novità importante è che mi è venuto spontaneo usare le mappe mentali per raccogliere le idee su ciò che occorre tenere in considerazione.

Per me è fondamentale trasformare quello che scrivo sulle mappe in un'azione programmata sull'agenda per non perdere qualche pezzo per strada.

Aggiungo che trovo molto importante aver introdotto questo momento di "ascolto" personale, a cui necessariamente fa seguito una "riflessione".

Ciao Eugenio, grazie per il supporto."

Marco Morigi (Imprenditore Ilios Srl), a due settimane dal corso.

Giuseppe De Franza

Il corso promuove l’apprendimento di un metodo esaustivo ed efficace, attraverso l’abilità di Eugenio di insegnare.

A complemento, nelle lezioni viene anche incoraggiato lo sviluppo della parte creativa.

Personalmente, ho imparato molto, fino al punto di definirlo eccellente.

Per concludere, ho trovato il corso “illuminante”, per cui grazie Eugenio per questa opportunità di crescita.

Fortemente consigliato.

Giovanni De Franza (Senior Specialist Continuous Improvement presso Aptalis)

Michele Zenzola

"Eugenio è un formatore molto efficace, decisamente ben preparato ed estremamente chiaro quando spiega.

Le cose che insegna ti aiutano realmente a lavorare meglio e in modo più efficiente.

Posso dire che partecipare ad un suo corso è, oltre che un vero piacere, decisamente utile.

Consiglio a tutti di frequentare il suo training, soprattutto se non siete ben organizzati o se siete tra quelli che dicono spesso: "NON HO TEMPO PER..."

Michele Zenzola - Logistic Manager (Fage Italia spa).

Giovanni Zampetti

"Eugenio ha una conoscenza molto approfondita delle mappe mentali e delle tecniche di Self Management.

Ho trovato il suo approccio formativo particolarmente efficace.

Non si esaurisce in aula ma continua attraverso un follow-up regolare che monitora i progressi sul campo.

Ha un sistema di lavoro che raccomando."

Giovanni Formenti (Quality Management Consultant at Vorwerk Household Appliances Co., Ltd.)

Riepilogando, ecco cosa ti aspetta

  • Lavoro di analisi preliminare che ti aiuterà a definire con precisione i risultati che vuoi ottenere e le problematiche che vuoi risolvere in aula. Infatti nessun esercizio sarà "teorico", ma inizierai da subito a liberarti delle zavorre che ti affliggono.
  • Il videocorso "Imparare ad Imparare" per dimezzare i tuoi tempi di apprendimento e aiutarti a superare con agilità i blocchi al cambiamento
  • La Registrazione del Corso LIVE: "Ho troppe cose da Fare" per liberarsi dalla tagliola delle 1000 cose da fare e ricominciare a vivere una vita serena e soddisfacente.
  • Il videocorso - "Riunioni Rapide" per tagliare drasticamente uno degli sprechi maggiori di tempo nelle aziende, le riunioni organizzate e gestite male.
  • La Registrazione del Corso LIVE: "Mappe Mentali PRO" per imparare ad usare degli strumenti che solo i miei studenti conoscono (visto che li ho inventati io) e che metteranno letteralmente il turbo alle tue prestazioni.
  • 2 Mesi di Area Riservata VIP del Metodo Olmetto per prepararti in maniera adeguata all'aula e rinforzare i concetti una volta finiti i 3 giorni di corso
  • Bonus EXTRA - "LA CULTURA DEL FEEDBACK" (Corso LIVE 18/19 Novembre) per imparare ad usare correttamente uno degli strumenti più SOTTOVALUTATI e male utilizzati nelle Aziende, dove non c'è l'abitudine a dare e ricevere feedback o ancora peggio dove i FEEDBACK si danno e si ricevono nella maniera SBAGLIATA!

Garanzia 200% del Metodo Olmetto

Per chi partecipa al corso ho ideato la garanzia Metodo Olmetto 200%

Voglio che tu ottenga dei risultati e questa Garanzia è qui a dimostrartelo!
Se alla fine del secondo giorno non sarai soddisfatto del lavoro che faremo, ti ridarò i soldi senza fare domande!
Ma non è sufficiente:

  • Ti puoi anche tenere i Bonus! Si, hai capito bene, sono talmente sicuro dei risultati che otterrai che sono disposto a scommetterci sopra, anche a costo di smenarci il doppio del valore di quello che hai pagato!
  • Compila SUBITO il form per ricevere un'offerta molto vantaggiosa riservata SOLO agli iscritti della mia lista

Il costo dell'intero percorso di Time & Stress Mapping è di 2.797 euro + IVA.

Per iscrizioni ricevute entro il 14 Novembre il Corso è in OFFERTA LANCIO a 1.997 euro + IVA.

Compila SUBITO il form per ricevere un'offerta molto vantaggiosa riservata SOLO agli iscritti alla mia newsletter.
NON rimandare, inserisci ORA i tuoi dati. I posti in promozione sono limitati e le iscrizioni chiuderanno senza alcun preavviso.

frecce

Voglio sapere se questo percorso fa per me

  • * Campi Obbligatori

Home - Copyright - Earnings - Privacy - Terms & Conditions - Disclaimer
Eugenio Olmetto, eugenioolmetto@mappementali.net