COSA SONO LE MAPPE MENTALI?

"Tu hai due cervelli: uno sinistro e uno destro!

Gli scienziati ora sanno che il tuo cervello sinistro presiede alle funzioni verbali e razionali.
Il che significa che pensa serialmente e riduce i pensieri in numeri, lettere e parole …
Il tuo cervello destro presiede alle funzioni non verbali e intuitive.
Pensa in modelli, o figure, che compongono IL TUTTO e non ammette né numeri né lettere né parole"
"The Fabric of Mind"
di Richard Bergland (scienziato e neurochirurgo)

Per quanto in realtà adesso sappiamo che il cervello è UNO e TRINO (nel senso che c'è una parte LOGICA, una CREATIVA ed una legata alle EMOZIONI) e per quanto la distinzione non sia così netta come si pensava all'inizio, ogni emisfero è preponderante nello svolgimento di attività specifiche.

Il sinistro ha una modalità di pensiero verbale, analitica e consequenziale, mentre il destro è visivo, intuitivo e globale.

Ognuno di noi, per inclinazione naturale e influenze socio-culturali, tende a ricadere più o meno in una di queste due categorie:

- ORGANIZZATO (ma poco creativo). Metodico e preciso, ha facilità con i numeri, i processi logici e l'analisi. Tende a pianificare ma difficilmente esce dagli schemi. Questo costituisce un ostacolo ogni volta che si ritrova ad affrontare una situazione sconosciuta perché quando non riconosce lo schema non riesce a trovare nuove soluzioni.

- CREATIVO (ma poco organizzato). Dotato di grande immaginazione, un pozzo inesauribile di idee che però non riesce a portare a termine perché gli manca la capacità di mettere in fila le azioni da compiere.

E TU?
A quale di queste due categorie ti senti di appartenere?

Qualunque sia la risposta non importa, infatti la sfida infatti è diventare sia CREATIVO che ORGANIZZATO!

E’ del tutto inutile essere un maniaco della pianificazione se non sai rispondere efficacemente a tutti gli imprevisti e cambi di programma che la vita ci riserva quotidianamente.

Ed avere un milione di idee brillanti senza essere in grado di trasformarle in RISULTATI tangibili è la via più rapida verso la follia!

Non trovi?

Il cervello è una macchina molto complessa - ma grazie all'uso delle Mappe Mentali PRO puoi FACILMENTE individuare i processi che influiscono maggiormente sulle tue prestazioni (lavorative, non fare il malizioso) e migliorarli in maniera ESPONENZIALE!

Vuoi iniziare ad usare le Mappe Mentali nella tua professione? "Lavora Meglio con le Mappe Mentali" è il mio eBook GRATUITO in cui ti spiego cosa fare per iniziare a mappare, scaricalo SUBITO a questa pagina!

Ti potrebbe interessare:

2 Responses to COSA SONO LE MAPPE MENTALI?

  1. paola ha detto:

    grazie

Rispondi a paola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *